Dolci senza cottura

Mattonella di biscotti e crema

Questa mattonella, facilissima da realizzare, è fatta con biscotti secchi e crema , semplicemente accoppiati e messi in fila. Un dolce estivo veloce da fare, senza nulla da cuocere, e da tenere in frigorifero pronto per l’uso. Ed è anche svuota dispensa, se si hanno biscotti da smaltire. L’idea l’ho presa qui, dove si può vedere anche il video col procedimento. Però io ho usato altri ingredienti per la crema. Anzi, ne ho fatte due versioni, perché questa mattonella ben si presta a tutte le varianti che ci possono venire in mente.

Ingredienti:

 20 biscotti secchi rettangolari (io ho usato un tipo con gocce di cioccolato)

200 gr di crema gianduia (io ne ho usata una al cioccolato fondente)

280 gr di quark o mascarpone

q.b. di caffè per bagnare

nocciole tritate per decorare

Procedimento:

Mescolare la crema gianduia col quark o il mascarpone.

Mettere una cucchiaiata di crema al centro di metà dei biscotti, ed accoppiarli schiacciando leggermente per distribuire uniformemente la crema.

Versare il caffè in un contenitore alto e stretto ed immergervi velocemente una coppia di biscotti. Fare attenzione a non inzuppare troppo i biscotti, altrimenti si spappolano in mano. Mettere un’altra cucchiaiata di crema su una delle superfici esterne del biscotto e disporlo in piedi su un piatto da portata lungo e stretto.

Procedere allo stesso modo con la seconda coppia di biscotti, disponendola attaccata alla prima in modo da chiudere la crema all’interno delle due coppie. Continuare così fino a finire le coppie di biscotti.

Spalmare la rimanente crema su tutta la mattonella in modo uniforme.

   

Mettere la mattonella in Fresco con la funzione “abbattimento rapido” per 30 minuti affinché la crema si solidifichi. Conservarla poi in frigorifero, coperta, fino al momento di consumarla. Prima di servirla, cospargere la superficie con le nocciole tritate.

Ed ora viene il bello: la mattonella non si taglia in verticale, ma in diagonale, così che gli strati di biscotti e di crema si vedano ben alternati in verticale.

SAM_2595 (Small)

Mattonella con crema al limone – ingredienti:

 20 biscotti secchi rettangolari (io ho usato un tipo con gocce di cioccolato)

100 gr di yogurt greco intero

250 gr di mascarpone

230 gr di ricotta al limone

2 cucchiai di lemon curd

1/2 bicchiere di crema al limoncello per bagnare

1/2 bicchiere di latte

cocco rapé

piccole meringhe per decorare

Procedimento:

Setacciare la ricotta al limone per ammorbidirla e amalgamarla con il mascarpone,  lo yogurt ed il lemon curd. Non è obbligatorio aggiungerlo alla crema, io l’ho messo perché lo dovevo finire, però devo dire che dona un sapore molto più intenso e fresco alla crema.

Mescolare il liquore con il latte: le proporzioni sono indicative, assaggiare ed eventualmente correggerle a proprio gusto, tenendo presente che la bagna non deve essere molto alcoolica.

Procedere come per la mattonella con crema al cioccolato gianduia.

Prima di servirla, cospargere la superficie con cocco rapé e decorare a piacere con piccole meringhe.

SAM_2684 (Small)

Anche in questa mattonella, il taglio in diagonale crea un effetto di righe verticali chiare e scure, in questo caso accentuate dall’uso di biscotti con gocce di cioccolato.

SAM_2699 (Small)

L’idea di questa mattonella è tanto semplice quanto vincente, perché basta cambiare la crema o il tipo di biscotti per realizzare ogni volta un dolce diverso e sempre buonissimo.

Buon appetito!

Ornella Angela