Ricette per Dieta del Super Metabolismo, Ricette per microonde, Torte soffici

Tortina di carote e mandorle al microonde

L’ispirazione per questa tortina di carote e mandorle viene dalla dieta che ho seguito, e che sto seguendo tutt’ora in mantenimento: la dieta del super metabolismo. E’ un regime alimentare che insegna a mangiare in modo sano, le cui ricette vanno bene per chiunque, anche per chi non ha problemi di peso. Questa, come tante altre ricette, dimostra che la sana alimentazione passa anche … dalla gola! Sì, perché vi garantisco che questa tortina è favolosa, e me la posso tranquillamente permettere la mattina a colazione.

Il fatto di farla in monoporzione, oltre ad essere molto comodo, garantisce una cottura perfetta, cosa che non sempre si riesce ad ottenere con una torta grande in microonde. Chiaramente si ispira alle mugcakes, i dolci che si fanno, si cuociono e si mangiano direttamente dentro alla mug, la tazza cilindrica alta e stretta. Io preferisco usare la scodella: si cuoce più uniformemente ed è molto carina una volta estratta. Vogliamo quindi chiamarla scodellcake?

Ingredienti per una tortina:

1 carota media

1/4 di cup di mandorle (=35 gr circa)

2 cucchiai + 2 cucchiaini di farina di avena integrale

1 cucchiaino di zucchero al limone (io xilitolo al limone)

1/4 di cucchiaino di lievito per dolci al cremor tartaro (io non uso quello chimico)

1 pizzico di sale

1 uovo medio

1 albume (circa 35 gr se si usano quelli in brick)

1 cup di mirtilli surgelati per guarnire, a piacere

Procedimento:

Mettere nel bicchiere del tritatutto la carota a rondelle e le mandorle, indifferentemente pelate o con la buccia.

Farlo andare finché il tutto si è ben tritato.

Aggiungere la farina, lo zucchero, il lievito ed il sale e tritare ancora.

Infine aggiungere l’uovo e l’albume e far andare per qualche decina di secondi per amalgamare il tutto.

Travasare il composto in una scodella unta e cosparsa di cocco rapé, o farina.

    

Cuocere a 750 W per 4 minuti, e la tortina è pronta.

Capovolgerla su un piattino e raffreddarla in Fresco con la funzione “abbattimento rapido”.

Decongelare i mirtilli in microonde a 750 W per 3 minuti, aggiungendo zucchero a piacere e mescolandoli almeno una volta.

Dividere la tortina, ormai tiepida, in 4 e versarvi sopra i mirtilli con tutto il loro succo. La tortina si inzupperà del succo dei mirtilli, diventando ancora più golosa!

Non resta che gustare la tortina di carote e mandorle in tutta la sua bontà, e con la consapevolezza di non aver fatto un peccato di gola, ma di aver mangiato in modo sano ed equilibrato. Cosa si può desiderare di meglio?

Buon appetito!

Ornella Angela