Dolci farciti, Dolci senza cottura

Zuccotto alle fragole e crema alla menta e cioccolato

Con un po’ di ritardo vi presento il dolce che ho fatto per la festa della mamma.
Avevo visto delle immagini in rete di uno zuccotto con le fragole, e la ricetta proposta sabato scorso da Salvatore De Riso alla Prova del Cuoco mi ha ispirato per la crema. Poi ci ho messo un po’ del mio, e così è nato questo zuccotto, fresco e delicato, adatto alla stagione.
Ingredienti per la crema:
250 ml di latte
50 ml di sciroppo di menta
30 gr di maizena
1 pizzico di sale
200 ml di panna vegetale zuccherata da montare (mamma intollerante al lattosio)
80 gr di gocce di cioccolato
Procedimento:
Miscelare il latte con lo sciroppo di menta.
In una ciotolina diluire la maizena ed il sale con alcuni cucchiai della miscela, poi aggiungerla alla miscela.
Fa addensare in microonde a 750 W per 2:30 minuti circa, mescolando almeno un paio di volte. In alternativa far addensare la crema sul fuoco basso, mescolando in continuazione.
Raffreddarla velocemente in Fresco con la funzione “abbattimento rapido” ed aggiungervi la panna precedentemente montata: dapprima un paio di cucchiaiate da amalgamare energicamente per ammorbidire la crema, poi il resto delicatamente mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la panna.
Infine aggiungere le gocce di cioccolato (vanno benissimo anche i resti delle uova di pasqua spezzettati).
Tenere la crema in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
Ingredienti per lo zuccotto:
500 gr circa di fragole
1-2 cucchiai di zucchero
1,5 pacchetti di savoiardi
1 disco di pan di spagna dello stesso diametro dello stampo
gelatina da finitura (tipo tortagel)
Procedimento:
Foderare uno stampo da zuccotto del diametro di 22-24 cm con pellicola.
Affettare le fragole più belle e disporle nello stampo in modo da coprirlo tutto.
Mettere la crema in una sac-a-poche, tagliarne la punta fino ad 1,5 cm di diametro ed estrudere la crema in centri concentrici fino a coprire tutte le fragole.
Frullare il resto delle fragole con un po’ di zucchero ed acqua, e inzupparvi i savoiardi.
Disporre uno strato di savoiardi sulla crema, e ricoprirli con altra crema.
Continuare ad alternare strati di crema e savoiardi fino a riempire tutto lo stampo.
Alla fine chiudere con il disco di pan di spagna, anch’esso inzuppato.
Coprire con pellicola e mettere in frigorifero alcune ore a compattare. Si può comodamente prepararlo la sera prima e tenerlo in frigorifero tutta la notte.
Togliere la pellicola e capovolgere lo stampo su un piatto da portata. Eliminare anche il resto della pellicola.
Preparare la gelatina da finitura come da istruzioni sulla confezione e spennellarla ancora calda, ma non bollente, sulle fragole per lucidarle.
Decorare a piacere lo zuccotto con ciuffetti di panna alla base e altre fragole sul cocuzzolo.
Per tagliarlo agevolmente è bene che sia molto freddo, quindi toglierlo dal frigorifero solo al momento di consumarlo, perché col caldo la crema si ammorbidisce, come si vede in foto.
Pur essendo graditissimo da tutti, mi sono resa conto col senno di poi che avrei potuto fare lo strato centrale con una gelée di fragole (fragole frullate e gelatina), così da bilanciare meglio il sapore, perché l’abbinamento fragole-menta-cioccolato è buonissimo. Il che significa che lo dovrò rifare al più presto. -_^
Buon appetito!
Ornella Angela